"Stare bene è pericoloso"

DAL 19 DICEMBRE IN RADIO IL NUOVO BRANO
“STARE BENE E’ PERICOLOSO”

DELLERA SBNS 61B

SECONDO SINGOLO CHE ANTICIPA L’OMONIMO  ALBUM IN USCITA NEL 2015 

Venerdì 19 dicembre entrerà in rotazione radiofonica “Stare bene é pericoloso”, il nuovo singolo di DELLERA, performer e bassista degli Afterhours. Il singolo sarà disponibile nei principali store digitali e in streaming su Spotify e Deezer. 

Il brano, secondo estratto dal suo omonimo album solista in uscita a gennaio 2015, è una considerazione onirica sul proprio stato e sullo “stare bene” aperta a pensieri, rielaborazioni e cambiamenti di accezione ad ogni performance ed ascolto.
Con questo pezzo DELLERA dà voce, con il suo stile personale e di grande impatto emotivo, al suo universo artistico ispirato alle sonorità britanniche degli anni ’60, regalando un brano “da sogno” in grado di stabilire e mantenere un legame sentimentale con le persone, immaginando di vivere in un bel film.
Il testo è stato concertato ed ispirato da Giorgina Pilozzi regista teatrale, visionaria e membro del collettivo che gestisce il centro culturale e performativo “Angelo Mai“ di Roma dove DELLERA da sempre condivide esperienze musicali, laboratori teatrali, feste, danze, amore e sogni e da Gianluca De Rubertis de “Il Genio”.

“Un pezzo che gioca ad inventare immaginari sonori campati in aria e nello stomaco immaginando Luigi Tenco prodotto da David Bowie…: C’è un immagine di me/Che viene dal passato/E mi fa sentir cosi’/ Un uomo duplicato/Forse farnetico/ Siamo in pericolo/ Se stiamo bene/ Se non siamo noi/ Fai una scelta con me/Sei una scelta per me …”
L’autore sta ultimando le registrazioni di “STARE BENE E’ PERICOLOSO” (Martelabel/ Goodfellas/Believe), il nuovo album di inediti con cui tornerà a gennaio sulle scene discografiche, come solista.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.