Il blog dagli USA di DELLERA su Rolling Stones

Da oggi Dellera racconterà per i lettori di RS Italia tutto quel che c'è di bello sulla Route 66

fonte: Rolling Stones

 

Roberto Dellera è il bassista degli Afterhours, certo, ma è anche un ottimo artista solista dal background musicale internazionale, che ha vissuto dieci anni in Inghilterra fra Birmigham e Londra prima che Manuel Agnelli lo chiamasse, nel 2006, a far parte in pianta stabile degli Afterhours. Ha da poco pubblicato il suo primo disco solista, Colonna Sonora Originale, che rappresenta la fusione del sound della scena inglese degli ultimi anni con le espressioni della musica italiana emergente che l’artista giornalmente respira ed alimenta.

Colonna Sonora Originale

copertina delleraColonna Sonora Orginale di Dellera è la narrazione in musica del percorso artistico e di vita intrapreso dal musicista milanese negli ultimi anni. Undici brani diversi per stile e nascita, un album con diverse fotografie che messe insieme formano il profilo poliedrico di Roberto.

Il disco è stato registrato in Inghilterra, e in parte anche in Italia, alla "vecchia maniera": studi analogici, nastri, riprese in diretta, musicisti di altissimo profilo - come Rodrigo D’Erasmo, Tommaso Colliva, Cesare Basile, Enrico Gabrielli e Sandro Mussida - che hanno partecipato al processo creativo. Roberto è quindi il produttore artistico di se stesso in quanto tutte le elaborazioni sonore, esperimenti e mix sono stati costruiti da lui insieme a Tommaso Colliva (Calibro 35, Muse).

 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.